Scala Ines - AVPCM

Associazione Volontari
Protezione Civile
Molinella
Vai ai contenuti
Guide > Segnali e scale
Scala INES
La scala INES comprende 7 livelli (più un livello 0 al di sotto della scala) ed è divisa in due parti: gli incidenti (dal 7° al 4° livello) e i guasti (dal 3° al 1°). Il livello 0° è catalogato come una deviazione. È una scala logaritmica ed il passaggio da un livello all'altro significa pertanto un aumento di danni di circa dieci volte.

 Livello 7, Incidente molto grave
Rilascio all'esterno di un impianto di grandi dimensioni di ingenti quantità di materiale radioattivo (maggiori di 10 PBq equivalenti di iodio-131) in un'area molto vasta con conseguenti effetti acuti sulla salute della popolazione esposta e conseguenze gravi sull'ambiente.
Livello 6, Incidente grave
Significante rilascio all'esterno di materiale radioattivo, in quantità radiologicamente equivalente a valori compresi fra 1 e 10 PBq di iodio-131, tale da richiedere la completa attuazione di pianificate contromisure facenti parte di un piano di emergenza esterno al fine di limitare gravi effetti sulla salute della popolazione.
Livello 5, Incidente con possibili conseguenze all'esterno dell'impianto
Rilascio all'esterno di materiale radioattivo, in quantità radiologicamente equivalente ai valori compresi tra 100 e 1000 TBq, richiedente una parziale attuazione di pianificate contromisure.
Danni gravi al nocciolo del reattore o alle barriere protettive.
Livello 4, Incidente senza conseguenze significative all'esterno dell'impianto
Incidente con impatto esterno minore, con esposizione radiologica della popolazione circostante dell'ordine dei limiti prescritti.
Danni significativi al nocciolo del reattore o alle barriere protettive.
Esposizione di un lavoratore dell'impianto con conseguenze fatali.
Livello 3, Guasto grave
Evento con impatto esterno molto lieve, con esposizione radiologica della popolazione circostante inferiore ai limiti prescritti.
Grave contaminazione all'interno dell'impianto e/o conseguenze acute sulla salute dei lavoratori dell'impianto.
Livello 2, Guasto
Evento senza impatto esterno.
Significativa contaminazione all'interno dell'impianto e/o sovraesposizione dei lavoratori dell'impianto.
Livello 1, Anomalia
Anomalia che supera i livelli di sicurezza del normale regime operativo.
Livello 0, Deviazione
Evento senza conseguenze sulla sicurezza.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Copyright © 2016-2018 A.V.P.C.M.
Sito realizzato da Alex Reginato
Torna ai contenuti